Quando e come - Sudafrica e Namibia

 SUDAFRICA

Quando andare    

Il Sudafrica gode di un clima favorevole tutto l'anno, con inverni miti ed estati calde e secche.
Le stagioni sono invertite rispetto all’emisfero boreale: il periodo invernale va da giugno a settembre, quello estivo da dicembre a marzo. Grazie alla sua posizione subtropicale e a un altopiano interno che favorisce le condizioni temperate, il Sudafrica è visitabile 12 mesi l'anno.
Le temperature hanno una media tra 28°C e 8°C. Le precipitazioni medie sono al di sotto dei 500 millimetri l'anno e il Paese registra una media di 8,5 ore di luce al giorno. Il Sudafrica è, infatti, uno dei paesi al mondo con la più alta percentuale di giornate di sole all'anno ed è praticamente privo di stagione delle piogge.
Le condizioni climatiche  variano leggermente a seconda della zona: generalmente vanno da un clima mediterraneo nell'angolo sud-occidentale ad un clima temperato nell'altopiano interno, e subtropicale a nord-est. Una piccola regione nel nord-ovest è invece caratterizzata da un clima desertico.
La Primavera (settembre-novembre) e l’Autunno (aprile-maggio) sono le stagioni ideali, con temperature intermedie e piacevoli e giornate terse.

Scoprite le stagioni sudafricane http://www.southafricanweather.co.za/aat/
 
 
Come arrivare
Raggiungere il Sudafrica dall'Italia è molto più facile di quanto si pensi. Con una notte di volo dall’Europa e senza fuso orario, il Sudafrica è servito dalle principali linee aeree internazionali che offrono numerosi voli giornalieri per Cape Town o Johannesburg. Le principali linee aeree con ottime connessioni dall’Italia sono: South African Airways, Lufthansa, Swiss, British Airways, Klm, AirFrance, Iberia, Tap, Qatar Airways, Emirates, Etihad, Olympics, Egyptair.
Gli aeroporti internazionali del Sudafrica sono tre: Johannesburg, Cape Town, Durban. Seguono tutti standard di prima classe e sono in grado di gestire più di 20 milioni di passeggeri all'anno. In totale più di 70 vettori internazionali servono il Sudafrica con frequenze quotidiane e settimanali. L'aeroporto internazionale O.R. Tambo di Johannesburg è considerato il maggiore hub dell'intera Africa. A Durban e Cape Town atterrano meno voli internazionali, ma le connessioni da e per Johannesburg sono molte.
Il Sudafrica vanta anche molti altri aeroporti più piccoli in cui atterrano voli charter e voli provenienti da altri stati africani.

Come muoversi
Autobus, auto, treno o aereo. Si parte alla scoperta del Sudafrica!

È molto facile spostarsi all’interno del Sudafrica. In treno, aereo, autobus, taxi o con un’auto a noleggio si può partire alla scoperta delle meraviglie del Paese. Se preferite muovervi in autonomia ed essere indipendenti, la soluzione migliore è il noleggio auto. Le più note agenzie internazionali - Avis, Europcar, Hertz, ecc. - sono presenti in tutti gli aeroporti e nelle principali città, offrendo una gamma completa di veicoli: auto, fuoristrada, camper e roulotte.
Per guidare in Sudafrica è consigliata la patente internazionale, da richiedere prima della partenza all’ufficio provinciale della Motorizzazione, presso uno sportello ACI o  una scuola guida. L'uso delle cinture di sicurezza è obbligatorio. In mancanza di segnalazioni stradali il limite di velocità nei centri abitati è di 60 km orari, mentre il limite massimo su superstrade e autostrade è di 120 km all’ora. La rete stradale è ottima e la segnaletica chiara e funzionale.
Ricordatevi che in Sudafrica vige il sistema della guida a sinistra. Il volante è quindi sul lato destro, mentre i pedali rimangono invariati con la frizione a sinistra. Abituati alla guida a destra, però, si corre il rischio di spostarsi troppo a lato: una buona regola è quella di tenere come riferimento la riga bianca al centro della strada.

Se invece non volete guidare, potete scegliere tra diverse società di autobus che coprono le principali rotte di tutto il Sudafrica. È possibile prenotare un posto sui pullman delle più rinomate compagnie: Intercape, Greyhound e Autopax (Translux).
Per spostarvi in città potete anche utilizzare i taxi, molto più economici rispetto all’Italia. Chiedete al vostro hotel di assistervi con le prenotazioni necessarie. Se avete poco tempo a disposizione, per spostarvi da una città all’altra, una buona soluzione è offerta dai tanti voli nazionali, anche low cost. Non troverete difficoltà per i trasferimenti da e per l’aeroporto grazie a servizi navetta molto efficienti.

Per un itinerario di lusso, infine, il Sudafrica regala la possibilità di un viaggio d’altri tempi a bordo del Rovos Rail e del Blue Train, due tra i treni più elitari al mondo. Vivrete un'esperienza indimenticabile entrando in un universo incantato, dall’atmosfera raffinata, con scompartimenti in stile coloniale. Veri e propri hotel a cinque stelle su rotaia.

 

 NAMIBIA

 

Scoprimondo Viaggi - Viale A. Gramsci, 92 47122 Forlì - P.IVA 03514400401 +39 0543 404510 +39 0543 401250 info@scoprimondo.it - Credits